Marconi
  Normativa
  Le Sezioni ARI
  Radamato
  Mercatino
   
   
   
   
   

 

:: INFO & NORMATIVA > NUOVE FREQUENZE PSK31 VHF/UHF/SHF
Ai primi dello scorso novembre 2002, si e'svolta la conferenza internazionale I.A.R.U.  a San Marino, durata quattro giorni ove sono state trattate e discusse varie problematiche radiantistiche.

Per le tematiche  delle  vhf  e  frequenze  superiori,  per  l'italia,  ha partecipato il nostro vhf manager e consigliere naz. i1anp mario alberti.
Mi ha riferito la nuova terminologia e la nuova allocazione  in  frequenza dei vari modi digitali  che  vengono  classificati  per  la  loro  massima larghezza di banda.

I nuovi modi digitali, ora si chiamano "m.g.m." (machine general modulation narrow band), comprendono tutti i modi digitali a banda cosidetta "stretta" meno di 2700 hz di banda passante.
Relativamente dunque al classico e ormai ben diffuso modo "psk31" sulle frequenze  v-u-shf  ecco la nuova tabella di allorazione:

il nuovo "band plan"  colloca il traffico "psk31" sulle sottoscritte frequenze  v - u - s h f :

   in   50 mhz il centro attivita' psk31 e' allocato a   50.250 mhz

   in  144  "      "      "     "     "        psk31 "       "       "   "   144.138 mhz

viene  a b o l i t a  la frequenza di chiamata psk31 a 144.610 mhz
 
   in  432 mhz il centro attivita' psk31 e' allocato a  432.088 mhz
 
   in 1296  "      "     "      "     "        psk31 "       "      "   "   1296.138 mhz
 
   in 2320  "      "     "      "      "       psk31 "        "      "   "   2320.138 mhz

 

 


Grafica di IZ7AUH Francesco Giacoia - Sito aggiornato da IZ7EUC Ciro Urselli - Tutto il materiale contenuto in questo sito di proprieta della Sezione ARI Taranto 46